0 prodotti nel carrello

scheda della collana

Collana di cultura cinematografica

Lumière è una collana di cultura cinematografica che vuole rappresentare ad un largo pubblico, e in particolare ai giovani, il grande panorama di immagini, di suoni, di personaggi, di storie, che i grandi maestri hanno creato nei centoventi anni di vita della “settima arte”.

Il grande regista giapponese Akira Kurosawa sosteneva che il cinema racchiude in sé molte altre arti: così come ha caratteristiche proprie della letteratura, ugualmente ha connotati propri del teatro, un aspetto filosofico e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica.

La nuova collana nasce proprio con l’obiettivo, semplice da enunciare ma arduo da raggiungere, di proporre al pubblico personaggi e storie del cinema, mostrandone le relazioni, palesi o nascoste, con la cultura, la società, la politica del Paese dove l’opera è nata. Analizzando le connessioni con gli avvenimenti, con le altre forme d’arte, con il mondo ideale e morale degli autori e degli attori che quelle opere popolano. Restituendo al lettore un quadro completo della società in cui la storia è nata,  esaminandolo nei suoi più vari e diversi livelli.

Fornendo così uno strumento di apprendimento e di approfondimento unico, rivolto al vasto pubblico, ma anche a cultori, docenti, studenti universitari che desiderino meglio qualificarsi e impegnarsi nello studio delle discipline cinematografiche e della storia della cultura italiana e internazionale.

Responsabile Scientifico:

Carlo Gaudio


Metodi e criteri di referaggio:

La collana si avvale della procedura di valutazione e accettazione double blind peer review.